Artemia Nova Editrice
COME PERDUTO IN UN INFINITO DESERTO.
COME PERDUTO IN UN INFINITO DESERTO.

COME PERDUTO IN UN INFINITO DESERTO.

Il processo Bianco 1923

La Corte! Processi celebri teramani vol. 30

Autore: Elso Simone Serpentini

Genere: Collana: Teramo in giallo

€ 12,00

Descrizione:

Il tenente di fanteria Placido Ferrari, trasferito dall'Aquila a Castellammare Adriatico, si trovò la mattina di mercoledì 9 agosto 1922 alla stazionedi Sulmona, in attesa del treno che lo avrebbe portato alla sua nuova sede di servizio.Quando si sentì il fischio del treno, alzò gli occhi e vide arrivare il convoglio che, sferragliando, gli passò davanti. Ancora prima che si fermasse,stando sul marciapiede, scorse una carrozza al cui finestrino era affacciata una giovane bruna, con un cappellino celeste, che lo guardò intensamente, o almeno gli sembrò che lo facesse. Quando salì sul treno, quasi istintivamente cercò lo scompartimento dove si trovava la giovane e lo trovò, sia pure a fatica, facendosi strada quasi a forza tra i passeggeri che affollavano il corridoio. La giovane ora era seduta accanto al finestrino aperto, e si faceva vento con un ventaglio colorato.Le si sedette al fianco e si sentì turbato…Nasce così un'appassionata, quanto breve,storia d'amore, che legherà per sempre i nomi di Placido Ferrari ed Irma Bianco, nonostante la tragica conclusione di venerdì 5 gennaio 1923.

 

 

 

Info

Codice ISBN: 978- 88-94877-01-4

Pagine: 144

Informazioni: FORMATO : 13 X 19 cm

Status: Disponibile

Anno di pubblicazione: 2017

Acquista subito

COME PERDUTO IN UN INFINITO DESERTO.

Per acquistare il libro "COME PERDUTO IN UN INFINITO DESERTO." di Elso Simone Serpentini al prezzo di € 12,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato