Artemia Nova Editrice
QUELLE DRAMMATICHE ESTATI A CASTAGNETO
QUELLE DRAMMATICHE ESTATI A CASTAGNETO

QUELLE DRAMMATICHE ESTATI A CASTAGNETO

I PROCESSI CARIDI E DI BIAGIO - 1908/1911

N. 34 - La Corte! Processi Celebri Teramani

Autore: Elso Simone Serpentini

Genere: Collana: Teramo in giallo

€ 14,00

Descrizione:

Giuseppe Caridi tornò a Gallico Marina dall'America,

per dove il 17 marzo 1898 era partito

appena diciassettenne, a metà dicembre del 1906,

per “aggiustare” un matrimonio riparatore

tra sua sorella Giovannina e Ferdinando De Micaelis,

una giovane guardia di finanza originaria

di Castagneto. Si recò due volte in quel paese

degli Abruzzi tanto lontano dalle sue Calabrie.

La seconda volta parlò con Ferdinando

e tentò di convincerlo a sposare sua sorella.

Insieme partirono da Castagneto e arrivarono

alla stazione di Teramo, da dove Giuseppe

sarebbe ripartito per Gallico Marina

e Ferdinando per Castagneto.

Ma quella mattina di sabato 11 luglio 1908

Il destino era in agguato…

 

Un telegramma di don Ciccio Scaricamazza,

inviato poco dopo l'Ave Maria di venerdì 9 giugno 1911

annunciò al maresciallo dei carabinieri

Raffaele Torraco che a Castagneto c'era

stato un omicidio. Per la piccola frazione

del Comune di Teramo, si annunciava

un'altra drammatica estate.

Info

Codice ISBN: 9788894877625

Pagine: 160

Informazioni: F.to 13x19

Status: Disponibile

Anno di pubblicazione: 2019

Acquista subito

QUELLE DRAMMATICHE ESTATI A CASTAGNETO

Per acquistare il libro "QUELLE DRAMMATICHE ESTATI A CASTAGNETO" di Elso Simone Serpentini al prezzo di € 14,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato con spese di spedizione in omaggio

Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?