Artemia Nova Editrice
CIVITELLA DEL TRONTO 1806-1810
CIVITELLA DEL TRONTO 1806-1810

CIVITELLA DEL TRONTO 1806-1810

I briganti e il massacro dei legionari hannoveresi

Autore: Roberto Carlini

Genere: Storie di misfatti, briganti ed evasioni

€ 25,00

Descrizione:

Nel 1806, le truppe di Napoleone Bonaparte invasero il Regno di Napoli e, arrivate nell'Abruzzo teramano, misero sotto assedio Civitella del Tronto e la sua Fortezza.

 Argomento di questo lavoro non è tanto l'assedio, che fa comunque da cornice storica e per il quale l'Autore riporta notizie inedite, bensì la narrazione di un cruento episodio avvenuto al di fuori del cerchio assediante.

 I protagonisti principali sono i briganti e i soldati francesi.

 I briganti erano per la maggior parte uomini di Ripe, una frazione di Civitella del Tronto, i quali erano affiliati alla banda del famoso brigante Sciabolone. I soldati francesi appartenevano a un particolare corpo militare della Grande Armée: i Cacciatori a cavallo della Legione Hannoverese. Erano, questi francesi, due uomini, un ragazzo e due donne.

 Ebbene sì, anche donne e ragazzi facevano parte dell'esercito napoleonico, fatto questo totalmente ignorato dagli storici nostrani.  Così come era poco conosciuto il ruolo avuto durante l'assedio dalla Legione Hannoverese, che veniva dalla lontana Germania del Nord.

 I briganti, preparata una trappola mortale, assalirono, uccisero e derubarono i cinque hannoveresi nel folto della Selva di Santa Croce, lasciandoli poi nudi e insepolti, in pasto alle fiere.

 Vedremo qui come operavano la Legione Hannoverese e i briganti. Come e perché fu preparato l'agguato, come avvenne il massacro, quali furono gli autori, come vennero scoperti, processati e condannati.

 Nel libro viene riportata una inedita e rara scena del crimine, cioè un disegno preparato nel 1807 dagli inquirenti per illustrare i luoghi del misfatto. Sono poi allegate le immagini di Civitella del Tronto e di Ripe, risalenti agli anni 1930-1960, e delle belle foto scattate ai giorni nostri. Non ultime, ci sono le foto delle montagne circostanti, le Gole del Salinello, di Grotta Sant'Angelo e di alcune delle numerose grotte, le quali furono rifugio dei briganti e delle popolazioni in fuga dalla guerra.

 Furono, infatti, tempi violenti, difficili e travagliati, fatti di battaglie, brigantaggio, fame e paura.

 Questo libro continua e amplia il precedente lavoro dell'Autore, “Briganti in Fuga. 1798-1815. Carboneria e Brigantaggio in Abruzzo durante il Decennio Francese”, e gli altri libri della collana “Storie di misfatti, briganti ed evasioni”, i quali trattano questo affascinante e intricato periodo storico, che vide l'Abruzzo Ulteriore Primo, le attuali provincie di Teramo e di Pescara, come protagonista.

Info

Codice ISBN: 9788894877786

Pagine: 200

Informazioni:

Status:

Anno di pubblicazione: 2019

Acquista subito

CIVITELLA DEL TRONTO 1806-1810

Per acquistare il libro "CIVITELLA DEL TRONTO 1806-1810" di Roberto Carlini al prezzo di € 25,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato con spese di spedizione in omaggio

Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?