Artemia Nova Editrice
SOLDATI CARBONARI MASSONI
SOLDATI CARBONARI MASSONI

SOLDATI CARBONARI MASSONI

Abruzzo Ulteriore Primo. 1814-1825

Autore: Roberto Carlini

Genere: Storie di misfatti, briganti ed evasioni

€ 28,00

Descrizione:

Questo libro parla di alcuni avvenimenti occorsi nell'Abruzzo Ulteriore Primo, le attuali province di Teramo e Pescara, in periodi storici fra loro susseguenti: dalla fine del Decennio Francese alla seconda Restaurazione. L'arco di tempo è quello che va dal 1814 al 1825.

 La cornice storica generale è quella del Brigantaggio preunitario; della disfatta di re Murat; della Restaurazione del 1815; della carestia e della terribile epidemia di tifo petecchiale del 1816-1817; dei moti carbonari del 1820-1821; del rivoluzionario Nonimestre Costituzionale che ne seguì; dell'ennesima fuga e ritorno a Napoli di Re Ferdinando I di Borbone (ancora una volta scortato al trono delle Due Sicilie dalle truppe austriache) e della nuova Restaurazione.

 Furono tempi di monarchia assoluta e assolutista, di ierocrazia, di teocrazia, di rivoluzioni, controrivoluzioni, di patiboli, galere e di spietata repressione di un qualunque minimo pensiero di libertà e di indipendenza. Tempi violenti e travagliati, fatti di guerre, brigantaggio, fame e pestilenze.

 Ciò che accadde viene narrato, nella prima parte, attraverso le vicissitudini dei soldati disertori dell'esercito franco napoletano. Nella seconda, si parla della Carboneria e della Massoneria, della repressione delle associazioni segrete e delle sorti di chi era stato carbonaro o massone oppure, anche a qualunque minor titolo, libero pensatore o precursore del Risorgimento per un'Italia unita e libera dagli stranieri.

 È un omaggio reso, al di là della connotazione politica, all'idealismo, al coraggio, alla forza, e alle sofferenze, di questi uomini e delle loro donne.

 È un ricordo degli esiliati all'estero, del loro vagare da profughi di terra in terra; dei loro rapporti con l'Internazionale di libertari di altre nazioni, nelle quali furono ospiti, non sempre graditi; delle complicità che godevano da molti governi, o dai quali erano perseguitati.

 È una memoria della feroce e ottusa oppressione poliziesca e giudiziaria che subirono; delle orribili, inumane prigioni nelle quali venivano rinchiusi.

 Seguendo i processi dell'epoca, vengono rievocate le loro vere storie, quali esempi utili a far meglio capire, particolareggiare e inquadrare quei tempi difficili.

 Nascoste tra le vecchie e dimenticate carte, l'Autore ha trovato le avventure e le vicissitudini di questi misconosciuti protagonisti, piccole, inconsapevoli rotelle, che facevano girare un ingranaggio ben più grande di loro.

 Documenti rari e inediti, celati nei polverosi archivi, sono adesso tornati alla luce.

 Questo libro continua e amplia il precedente lavoro dell'Autore, “Briganti in Fuga. 1798-1815. Carboneria e Brigantaggio in Abruzzo durante il Decennio Francese” e gli altri libri della collana “Storie di misfatti, briganti ed evasioni”.

Info

Codice ISBN: 9788894877816

Pagine: 296

Informazioni:

Status:

Anno di pubblicazione: 2019

  • Roberto Carlini

    Roberto Carlini è nato a Castelli, in provincia di Teramo, il 21 aprile 1951. Laureatosi in Medicina Veterinaria all'Università di Bologna, ha iniziato ad esercitare come Veterinario condotto nei Comuni montani di Crognaleto, Fano Adriano e Pietracamela. Col passaggio all'ASL di Teramo, si è occupato prevalentemente di randagismo. Adesso è in pensione e vive tra il Marocco e l'Italia. Cultore di Storia, trascorre l'otium scrivendo e vagando. Ha scritto “Civitella del Tronto. Il mistero della scheletro di Grotta Sant'Angelo”, edito in proprio e poi, per la collana “Storie di misfatti, briganti ed evasioni”, ha dato alle stampe  Desolina strega e assassina”, a cui hanno fatto seguito “Briganti in fuga. 1798-1815. Carboneria e Brigantaggio in Abruzzo durante il Decennio Francese  e “Briganti e Carbonari in Abruzzo. 1806-1815. Nomi, numeri, fatti”.

    Per la stessa collana sta preparando “Civitella del Tronto 1806-1810. I briganti e il massacro del legionari hannoveresi”.

    Vedi tutti i libri pubblicati

Acquista subito

SOLDATI CARBONARI MASSONI

Per acquistare il libro "SOLDATI CARBONARI MASSONI" di Roberto Carlini al prezzo di € 28,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato con spese di spedizione in omaggio

Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?