Artemia Nova Editrice
I QUATTRO CAMPANILI FRATELLI
I QUATTRO CAMPANILI FRATELLI

I QUATTRO CAMPANILI FRATELLI

DI TERAMO, ATRI, CAMPLI E CORROPOLI

Introduzione di Roberto Ricci Con un saggio di Marcello Sgattoni e uno scritto di Pasquale Rotondi sulla torre di Ripaberarda NUOVA EDIZIONE

Autore: NORBERTO ROZZI

Genere: Saggistica

€ 20,00

Descrizione:

I quattro campanili, attribuiti ad Antonio da Lodi e alla presenza dei maestri lombardi nel territorio aprutino, sono ancora le “bandiere” di Atri, Teramo, Campli, Corropoli, svelando da sempre un grande senso di appartenenza, una vicinanza, una identità antica e nuova di comunità di “confine”.

Quest'opera di Norberto Rozzi – ingegnere, patriota, studioso dell'Abruzzo e protagonista esemplare nell'età del Risorgimento e dell'Italia unita – riveste ancora oggi un grande interesse ed è un esempio di appartenenza e di civismo che andrebbe rinverdito. Dopo la prima edizione del 1913, il testo viene qui riproposto insieme alle tavole originali di Quintino Rozzi ed è arricchito da un nuovo apparato storico, critico e bibliografico.

 

 

«Non basta amare la propria regione, ma è obbligo di ciascuno di porre in rilievo, secondo le proprie forze, ogni fatto, ogni uomo insigne, ogni monumento che illustrarono e onorarono il proprio paese. Mosso da tale sentimento, e nella speranza di poter essere utile anch'io ai miei corregionali, mi accinsi ad illustrare quattro campanili dell'Abruzzo teramano, non solo per il loro valore artistico, ma anche per la grande somiglianza che hanno fra loro, tanto che mi è sembrato giusto chiamarli fratelli».

 

Info

Codice ISBN: 9788897877939

Pagine: 120

Informazioni:

Status:

Anno di pubblicazione: 2019

Acquista subito

I QUATTRO CAMPANILI FRATELLI

Per acquistare il libro "I QUATTRO CAMPANILI FRATELLI" di NORBERTO ROZZI al prezzo di € 20,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato con spese di spedizione in omaggio

Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?