Artemia Nova Editrice
LA LIBERA MURATORIA IN ABRUZZO
LA LIBERA MURATORIA IN ABRUZZO

LA LIBERA MURATORIA IN ABRUZZO

Dal XVIII al XX secolo

Autore: Elso Simone Serpentini, Loris Di Giovanni

Genere: Saggistica

€ 30,00

Descrizione:

Già autori di Storia della massoneria in Abruzzo (Artemia Nova Editrice 2019), Elso Simone Serpentini e Loris Di Giovanni in questo libro allargano l'orizzonte delle loro ricerche al panorama storico della libera-muratoria, che si presenta come un contesto organizzativo non unitario, composto di una miriade di associazioni che hanno in comune solo la visione di una società di uomini legati a valori morali e spirituali a cui tenersi fedeli in un percorso iniziatico al cui termine ci si propone di perseguire tre grandi principi: l'amore fraterno, il conforto tramite il mutuo soccorso, il raggiungimento della verità.

La ricostruzione storica della presenza in Abruzzo di uomini e associazioni che in vario modo si richiamano ai valori libero-muratori, calandosi anche nel contesto socio-culturale e della vita politica del proprio tempo, parte dal Settecento, dalle logge napoletane e dal Principe di San Severo, per arrivare alla costituzione del Collegio Circoscrizionale Abruzzo e Molise del Grande Oriente d'Italia, passando per le fasi intermedie: il periodo napoleonico e le logge castrensi, la carboneria e il carbonarismo, il primo e il secondo Ottocento, il Novecento, il primo dopoguerra, il ventennio fascista, il risveglio della Massoneria nel secondo dopoguerra e le tre Gran Maestranze nel G.O.I. del lancianese Umberto Cipollone, con approfondimenti assai dettagliati di particolari momenti in ciascuno di questi periodi.

Di notevole valore storico è la ricostruzione di numerosi piedilista delle varie logge abruzzesi, nelle quattro province, utilissimi sono l'indice dei nomi e una ricca appendice documentale in cui, tra l'altro, vengono riportati integralmente i cosiddetti “documenti di Lanciano”, oltre ad altri testi settecenteschi e ottocenteschi. 

Da segnalare è, infine, nel volume (il quarto edito dal Centro Studi per la Storia della Massoneria in Abruzzo), il corredo iconografico, che presenta la riproduzione di un gran numero di documenti e di effigi delle personalità massoniche più in vista della regione.

Info

Codice ISBN: 978-88-31455-11-4

Pagine: 548

Informazioni: FORMATO 15X21 cm

Status: Disponibile

Anno di pubblicazione: 2020

  • Elso Simone Serpentini

    Elso Simone Serpentini, già docente di storia e filosofia, scrittore e saggista, autore di All'Oriente di Teramo. La Massoneria teramana tra storia e cronaca (2014), ha pubblicato, 35 volumi della collana “La Corte! Processi celebri teramani”, 5 volumi della collana “Briganti d'Abruzzo” e ha curato l'unica traduzione in italiano moderno del capolavoro della letteratura spagnola barocca del Seicento, Il Criticone di Baltasar Gracián (2008). Nel 2009 ha pubblicato Enrico Sappia. Cospiratore e agente segreto di Mazzini (a quattro mani con lo storico francese Maurice Mauviel) e nel 2016 ha curato dello stesso Sappia (Enrico Sappia De Simone) Gli scritti abruzzesi. Sempre per Artemia Nova Editrice nel 2019 ha pubblicato con Loris Di Giovanni Storia della Massoneria in Abruzzo e con altri autori Il Manoscritto di Pianella.Un catechismo massonico abruzzese dei primi dell'Ottocento e Fabrizio Padula. Il medico, il politico, l'artista e il massone.

    Vedi tutti i libri pubblicati
  • L'autore: Loris Di Giovanni

    Loris Di Giovanni, laureato in giurisprudenza, con una tesi sulle associazioni segrete e la Loggia P2, e in scienze politiche, con una tesi sulla storia della Massoneria in Abruzzo, è autore di La massoneria a Chieti e in provincia: dal periodo napoleonico al Fascismo, (Poligraph, Chieti, 1997); Sigilli massonici e carbonari abruzzesi nell'Ottocento, (Poligraph, Chieti, 1998); Il marchese Gesualdo de Felici e la Massoneria: note ad un carteggio rinvenuto, (Poligraph, Chieti, 2001); Note su la historia della Libera Muratoria in Teathe, (con Alessandro Verri, Tabula Fati, Chieti, 2001); Umberto Cipollone Gran Maestro del G:.O:.I:.- scritti, interventi, documentazioni, (Tip. Botolini, Lanciano, 2006). Ha anche pubblicato sempre per Artemia Nova Editrice nel 2019 con Elso Simone Serpentini, Storia della Massoneria in Abruzzo,  con lo stesso e con altri autori Il Manoscritto di Pianella. Un catechismo massonico abruzzese dei primi dell'Ottocento e Fabrizio Padula. Il medico, il politico, l'artista e il massone.

    Vedi tutti i libri pubblicati

Acquista subito

LA LIBERA MURATORIA IN ABRUZZO

Per acquistare il libro "LA LIBERA MURATORIA IN ABRUZZO" di Elso Simone Serpentini, Loris Di Giovanni al prezzo di € 30,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato con spese di spedizione in omaggio

Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?