Artemia Nova Editrice
IL PRIGIONIERO DIMENTICATO
IL PRIGIONIERO DIMENTICATO

IL PRIGIONIERO DIMENTICATO

La detenzione di Enrico Sappia a Castel dell’Ovo (1850-1854)

Autore: Elso Simone Serpentini, Loris Di Giovanni

Genere: Saggistica

€ 30,00

Descrizione:

Un prigioniero dimenticato nelle carceri di Castel dell'Ovo nell'indifferenza del governo piemontese del quale è suddito. Ha poco più di diciassette anni, la sua missione di uccidere il Re Ferdinando II di Borbone è fallita e sa cosa l'aspetta quando varca il pesante cancello e sale la rampa interna della più antica fortezza di Napoli.

Ma non è uno dei tanti giovani inesperti del tempo invaghitosi delle nuove idee di libertà. Lui è Enrico Sappia e dal primo momento gioca con i suoi carcerieri, con il Comandante del Forte, col Prefetto di Polizia, con lo stesso Sovrano, una partita a scacchi che ha una posta altissima: la vita.

È una partita che dura quattro lunghi anni tra alterne vicende, delazioni, ritrattazioni, lusinghe, spie, agenti provocatori, arroccamenti. Poi arriva la mossa a sorpresa che mette il Re “sotto scacco” e gli apre la porta di una delle più temute prigioni del Regno.

Enrico Sappia farà tesoro di quella difficile “partita” quando diventerà l'agente segreto di Mazzini, cambiando mille volti e mille nomi, apparendo e scomparendo quasi per magia dagli scenari più importanti del Risorgimento italiano.

Info

Codice ISBN: 978-88-31455-26-8

Pagine: 480

Informazioni: FORMATO 15X21 cm

Status: Disponibile

Anno di pubblicazione: 2021

  • Elso Simone Serpentini

    Elso Simone Serpentini, già docente di storia e filosofia, scrittore e saggista, autore di All'Oriente di Teramo. La Massoneria teramana tra storia e cronaca (2014), ha pubblicato, 35 volumi della collana “La Corte! Processi celebri teramani”, 5 volumi della collana “Briganti d'Abruzzo” e ha curato l'unica traduzione in italiano moderno del capolavoro della letteratura spagnola barocca del Seicento, Il Criticone di Baltasar Gracián (2008). Nel 2009 ha pubblicato Enrico Sappia. Cospiratore e agente segreto di Mazzini (a quattro mani con lo storico francese Maurice Mauviel) e nel 2016 ha curato dello stesso Sappia (Enrico Sappia De Simone) Gli scritti abruzzesi. Sempre per Artemia Nova Editrice nel 2019 ha pubblicato con Loris Di Giovanni Storia della Massoneria in Abruzzo e con altri autori Il Manoscritto di Pianella.Un catechismo massonico abruzzese dei primi dell'Ottocento e Fabrizio Padula. Il medico, il politico, l'artista e il massone.

    Vedi tutti i libri pubblicati
  • L'autore: Loris Di Giovanni

    Loris Di Giovanni, laureato in giurisprudenza, con una tesi sulle associazioni segrete e la Loggia P2, e in scienze politiche, con una tesi sulla storia della Massoneria in Abruzzo, è autore di La massoneria a Chieti e in provincia: dal periodo napoleonico al Fascismo, (Poligraph, Chieti, 1997); Sigilli massonici e carbonari abruzzesi nell'Ottocento, (Poligraph, Chieti, 1998); Il marchese Gesualdo de Felici e la Massoneria: note ad un carteggio rinvenuto, (Poligraph, Chieti, 2001); Note su la historia della Libera Muratoria in Teathe, (con Alessandro Verri, Tabula Fati, Chieti, 2001); Umberto Cipollone Gran Maestro del G:.O:.I:.- scritti, interventi, documentazioni, (Tip. Botolini, Lanciano, 2006). Ha anche pubblicato sempre per Artemia Nova Editrice nel 2019 con Elso Simone Serpentini, Storia della Massoneria in Abruzzo,  con lo stesso e con altri autori Il Manoscritto di Pianella. Un catechismo massonico abruzzese dei primi dell'Ottocento e Fabrizio Padula. Il medico, il politico, l'artista e il massone.

    Vedi tutti i libri pubblicati

Acquista subito

IL PRIGIONIERO DIMENTICATO

Per acquistare il libro "IL PRIGIONIERO DIMENTICATO" di Elso Simone Serpentini, Loris Di Giovanni al prezzo di € 30,00 compila il seguente modulo.

MODALITA' DI PAGAMENTO: Bonifico bancario anticipato

METODO DI SPEDIZIONE



Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03 » Clicca qui per leggere


Vuole iscriversi alla nostra newsletter?